Sapienza, rinuncia alla luce dei fatti

CITTA’ DEL VATICANO – Martedì, 22 gennaio 2008 (Vatican Diplomacy). Riportiamo per intero un articolo del quotidiano della Cei “Avvenire” il quale aveva già trattato il motivo della rinuncia del Santo Padre in due articoli del 16 gennaio scorso.



Sapienza, rinuncia alla luce dei fatti

DA ROMA

«Il Governo italiano non ha mai suggerito alle Autorità vaticane di cancellare la vi­sita di Papa Benedetto XVI all’Univer­sità La Sapienza di giovedì 17 gennaio scorso». Lo ha precisato una nota di Palazzo Chigi, che ieri ha preso posi­zione sulla vicenda.
Sempre ieri il car­dinale Angelo Bagnasco, nella prolu­sione al Consiglio permanente della Cei, aveva ricordato il «grave episodio di intolleranza» e il «clima di ostilità» che, pur «creato da una minoranza as­solutamente esigua di docenti e stu­denti », aveva indotto il Papa a «so­prassedere » rispetto alla visita all’ate­neo romano. Infatti, il giorno 16 gen­naio, il cardinale Segretario di Stato a­veva spiegato che «erano venuti meno i presupposti per un’accoglienza di­gnitosa e tranquilla». Una «rinuncia», quella del Papa, ha rimarcato ieri il pre­sidente della Cei, che «si è fatta neces­sariamente carico dei suggerimenti dell’Autorità italiana» ed è nata «da un atto di amore del Papa per la sua città».

Notazioni che non sono certo una no­vità per i nostri lettori: ‘Avvenire’, in­fatti, già il 16 gennaio, all’indomani del­la «sofferta» decisione del Pontefice, a­veva parlato in prima pagina di visita «sconsigliata», spiegando sin dal tito­lo che «il rischio disordini blocca il Pa­pa ».

Lo avevamo fatto sulla base di no­stre informazioni e dei dati di giorna­ta, tra cui l’occupazione del Rettorato e la preoccupazione della Digos e­mersa da varie agenzia di stampa. In sede di cronaca, poi, avevamo riferito della scelta operata dalla Santa Sede a partire dagli elementi raccolti in gior­nata dalle autorità italiane. E avevamo concluso segnalando che le autorità vaticane «si sono fatte carico anche del­le preoccupazioni espresse dalla par­te italiana».

© Copyright Avvenire, 22 gennaio 2008 .


Si legga attentamente:

Avvenire: Il rischio disordini blocca il Papa: “Sconsigliata” la visita alla Sapienza, ecco come sono andate veramente le cose

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: