L’Iran propone al Vaticano un Comitato permanente per il dialogo

CITTA’ DEL VATICANOGiovedì, 7 febbraio 2008 (Vatican Diplomacy/Apcom) – Teheran vuole costituire “un comitato permanente per il dialogo tra il Vaticano e l’Iran”. A fare la proposta è stato il ministro degli Esteri iraniano Manoucher Mottaki, durante la cerimonia di ricevimento di accredito del nunzio apostolico della Santa Sede in Iran, Monsignor Jean-Paul Gobel, come ha riferito l’agenzia stampa iraniana Mehr.

L’agenzia stampa semi ufficiale della Repubblica islamica, riferisce che Mottaki ha sottolineato il “desiderio di consolidare e sviluppare le relazioni”, tra l’Iran e la Santa Sede. Per il ministro degli Esteri iraniano, di fronte alle “offese recate negli ultimi anni a fede e divinta religiose”, “i leader religiosi sono chiamati oggi ad assumere severe responsabilità superiori a quella degli anni passati.

La stessa agenzia riporta la “disponibilità del Vaticano a formare un comitato permanente per il dialogo con la Repubblica islamica”, espressa dal nunzio apostolico durante l’incontro.

Il ministro degli esteri iraniano Manoucher Mottaki, foto LeParisien

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: