Vaticano, è deceduto oggi il cardinale Gantin primo africano in curia

CITTA’ DEL VATICANO – Martedì, 13 maggio (Apcom) È morto oggi, all’età di 86 anni, a Parigi, il cardinale Bernardin Gantin, originario del Benin, per 30 anni a servizio del Vaticano e primo cardinale di origine africana ad essere messo a capo di un dicastero vaticano. Lo rende noto l’agenzia I.Media.

Prefetto della Congregazione per i Vescovi dal 1984, il 5 giugno 1993 venne eletto decano del collegio dei cardinali, mentre nel 1998, raggiunto il limite di età di 75 anni, si dimise dalla carica di prefetto. Il 30 novembre 2002, perdendo la qualifica di cardinale elettore per il superamento dell’età di 80 anni, preferì dimettersi dalla carica di decano e tornare in Benin.

È stato, con Joseph Ratzinger, l’altro cardinale creato da Paolo VI nel giugno 1977. Con la sua morte il collegio cardinalizio conta 194 membri di cui 118 cardinali elettori. Nel 1956, a 34 anni, è diventato uno dei vescovi più giovani del mondo.

Nominato da Pio XII vescovo ausiliare di Cotonou, ne è divenuto arcivescovo quattro anni dopo, sotto il pontificato di Giovanni XXIII e nel 1960 è stato il primo arcivescovo metropolita nero. Nel 1971 è stato chiamato da Paolo VI a svolgere il suo servizio presso la Curia romana come segretario assistente della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli. Nel 1976 il Papa lo ha nominato presidente del Pontificio consiglio Giustizia e Pace e sei mesi dopo lo ha creato cardinale. Nel breve pontificato di Giovanni Paolo I è stato nominato presidente del Pontificio consiglio Cor Unum, unica nomina di Albino Luciani, e si ricorda anche l’udienza di Giovanni Paolo I al cardinale, nell’ultimo giorno del suo pontificato, durata circa 45 minuti, di cui il cardinale conservava le foto parlandone come del ‘ricordo più prezioso’. Il cardinale Gantin era molto vicino a Giovanni Paolo II, che aveva conosciuto durante il Concilio.

Alla Congregazione per i vescovi firmò insieme all’allora cardinale Ratzinger, nel 1988, il decreto che stabiliva lo scisma di monsignor Lefebvre, che egli conosceva bene. Il cardinale è stato in primo piano anche nel 1995 quando Giovanni Paolo II decise la destituzione di monsignor Gaillot da vescovo di Evreux (Francia).

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 Risposte to “Vaticano, è deceduto oggi il cardinale Gantin primo africano in curia”

  1. GUIDO Says:

    E’ DECEDUTO IL MIGLIOR UOMO CHE HO AVUTO IL GRANDE ONORE DI CONOSCERE NELLA MIA VITA.

  2. flavio nadiani Says:

    Ouidah, che ti ha visto nascere, crescere e partire, ti aspetta per l’ultimo vero viaggio….

    Maison de la Joie a Ouidah
    http://www.webalice.it/flavio.nadiani

  3. gabriella Says:

    Ho conosciuto il Cardinal Gantin tramite le suore di Nostra Signora degli Apostoli, l’utimo incontro che ho avuto è stato parecchi anni fa, dopo il mio ritorno da una breve visita in Africa ed ero stata proprio nella sua terra natale, nonostante la Sua alta carica mi ha mostrato un velato senso di riconoscimento per essermi recata nel Suo paese. Devo dire di avere conosciuto un grande uomo di Dio e un grande missionario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: